Salta al contenuto

Lunedì 30 Marzo 2020

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar
Contenuti principali

PIANIFICAZIONE DI SETTORE

PRA - Piano di risanamento acustico
Il Piano di Risanamento Acustico (P.R.A.) rappresenta un progetto organico finalizzato a ristabilire in una data area le condizioni di clima acustico adeguato alle caratteristiche ed esigenze degli insediamenti presenti e conforme a quanto previsto dal Piano di Classificazione Acustica.

I comuni provvedono all'adozione del Piano di Risanamento Acustico (L. 447/1995, art. 7) in caso di superamento dei valori di attenzione (L.447/1995, art. 2, comma 1, lett. g)), nonché in presenza di contatto diretto fra aree i cui valori di qualità si discostano in misura superiore a 5 dBA di livello sonoro equivalente (L.447/1995, art. 4, comma 1, lett. a)).

Il Piano di Risanamento Acustico è redatto da un tecnico competente in acustica ambientale e approvato dall'Amministrazione comunale con proprio provvedimento amministrativo.
Le linee guida regionali definiscono la procedura all'approvazione del Piano di Risanamento Acustico.

Approvazione e adozione dei piani di risanamento acustico
L'iter di adozione dei piani di risanamento acustico è stabilito dall'art.3 della parte II delle Direttive regionali in materia di inquinamento acustico approvate con deliberazione della G.R. n. 62/9 del 14.11.2007, in merito alle quali l'Assessorato della difesa dell'ambiente della Regione autonoma della Sardegna si è espresso per descrivere nel dettaglio le singole fasi del procedimento che, in ordine cronologico, sono le seguenti:
  • adozione - l'Amministrazione adotta mediante deliberazione del Consiglio comunale il piano di risanamento acustico;
  • consultazione pubblica – la fase di consultazione inizia con la pubblicazione, all'albo pretorio on-line, della deliberazione di approvazione del PRA e si protrae per 45 giorni, durante i quali, chiunque abbia interesse, può presentare le proprie osservazioni;
  • valutazione delle osservazioni - entro i 30 giorni successivi l'Amministrazione comunale procede alla valutazione delle osservazioni pervenute durante la fase di consultazione pubblica ed apporta al PRA le modifiche che si dovessero rendere necessarie a seguito dell'eventuale accoglimento delle osservazioni pervenute;
  • approvazione – l'eventuale modifica del P.R.A. dovrà essere ratificata mediante nuova deliberazione del Consiglio comunale;
  • validazione – il P.R.A. unitamente alla delibera di approvazione ed alle osservazioni pervenute sono quindi trasmessi alla Città Metropolitana di Cagliari ed all'Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente (A.R.P.A. Sardegna). Quest'ultima formula le proprie osservazioni e le trasmette alla Città Metropolitana, la quale esamina il Piano e, anche in base alle osservazioni effettuate dall'A.R.P.A., attesta la conformità dello stesso alle disposizioni e indicazioni regionali ai fini della definizione dell'ordine di priorità degli interventi in ambito provinciale e delle relative proposte operative di intervento da inserire nel piano regionale triennale.

Il piano di risanamento acustico comunale
Il piano di risanamento acustico (P.R.A.) del comune di Cagliari è stato elaborato dalla VdP s.r.l., società d'ingegneria specializzata nel settore.

Il Piano che si compone di diversi elaborati grafici e testuali, è oggetto della proposta di deliberazione n. 270 del 28 nov 2017 presentata al Consiglio comunale per la sua adozione. Attualmente il Piano è all'esame preliminare a cura delle commissioni consiliari interessate.

Ai fini della generale conoscenza l'intero piano di risanamento è stato pubblicato sul sito istituzionale dell'Amministrazione nella sezione dedicata alle proposte di deliberazione:
  • Home > Comune > Consiglio Comunale > Atti e proposte >Proposte di deliberazione (raggiungibile mediante il collegamento Approvazione del piano di risanamento acustico). 
Per quanto detto sopra, al fine di promuovere la massima partecipazione e, al contempo, assicurare la correttezza del procedimento, le osservazioni al piano già presentate, saranno formalmente esaminate nel corso della fase specificatamente prevista.
Rightbar