Salta al contenuto

Domenica 29 Marzo 2020

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar
Articolo esploso

NOTIZIE

Conclusi i lavori di cablaggio di tutta la città eseguiti da Open Fiber

Ora il capoluogo sardo ha la sua rete al 100% in fibra ottica che raggiunge novantaquattromila unità immobiliari

VID709040



“È una infrastruttura a prova di futuro”, come l'ha definita l'Amministratore Delegato di Open Fiber, Elisabetta Ripa formalizzando davanti al Sindaco Paolo Truzzu il completamento dei lavori del piano di cablaggio del Comune di Cagliari.

I dettagli dell'operazione sono stati illustrati oggi, mercoledì 27 novembre, nella Sala del Retablo del Palazzo Civico di via Roma, dove il primo cittadino ha accolto i rappresentanti dell'azienda che ha provveduto a completare il cablaggio di oltre novantaquattromila unità immobiliari in città con centosessantatré chilometri di infrastrutture.

“Oggi – ha commentato Paolo Truzzu – abbiamo una città completamente connessa e questo è un primo passo verso il futuro digitale. Vogliamo fare investimenti sull'innovazione tecnologica e per poter iniziare serviva una infrastruttura di base a supporto. E ora tutti potranno avere accesso alla rete”.

Ma i lavori non si fermano al capoluogo perché presto verranno aperti nuovi cantieri nell'hinterland in modo da allargare il servizio in buona parte dell'Area Metropolitana.

“In due anni e mezzo – il pensiero dell'Amministratore Delegato di Open Fiber – abbiamo completato un lavoro che ci permette di portare una connettività a 1 Gigabit al secondo direttamente dentro le case dei cagliaritani”.

Cagliari è tra i comuni in prima linea per la digitalizzazione e il fatto che tra oltre cento città, il capoluogo sardo sia al secondo posto per il grado di adozione dei servizi in fibra, la dice lunga sulle potenzialità di un territorio che potrà sfruttare la nuova connessione non solo in ambito privato. La fibra, infatti, darà i suoi benefici anche alla Pubblica Amministrazione con i suoi servizi digitali o con la possibilità di gestione intelligente di mobilità e rifiuti. Tanti gli ambiti di applicazione che potranno beneficiare della nuova infrastruttura alla quale si potrà accedere tramite i servizi offerti dagli operatori di mercato del settore.

Presenti all'incontro con la stampa anche il Presidente del Consiglio Comunale, Edoardo Tocco, il responsabile N&O Area Centro di Open Fiber, Roberto Tognaccini affiancato dalla sue responsabile Affari Istituzionali Territoriali, Paola Martinez.
Rightbar
  • 27 novembre 2019