Salta al contenuto

Sabato 08 Agosto 2020

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar
Articolo esploso

NOTIZIE

Immigrazione e integrazione: Cagliari aderisce al progetto “I'MAPPY”

Alla presentazione della iniziativa internazionale ha partecipato l'Assessore alle Politiche Sociali Ferinando Secchi

VID198445


Al via la tappa cagliaritana del progetto internazionale “I'mappy” su immigrazione, integrazione e tecnologia che è stata presentata oggi, giovedì 3 agosto, presso la Sala Cinema dell'Hostel Marina di Cagliari.

“È una iniziativa lodevole. Non posso che essere felice – è intervenuto  così Ferdinando Secchi Assessore alle Politiche Sociali e Salute - di sostenere progetti che prevedano l'inclusione attiva nella società dei migranti attualmente ospiti a Cagliari”.

Il progetto è nato dalla collaborazione tra organizzazioni non governative provenienti da Italia, Turchia, Grecia, Slovacchia, Lituania, fra le quali la TDM2000 di Cagliari e mira a supportare e integrare i giovani migranti favorendo una loro maggiore comprensione e sensibilità nei confronti dei contesti sociali di accoglienza.

Le attività del progetto sono finalizzate allo sviluppo di una piattaforma on line per migranti, accessibile da cellulare e computer, contenente informazioni di carattere legale, culturale e un elenco di punti, localizzati su di una mappa, nei quali sarà possibile ottenere servizi di assistenza e solidarietà.

La mappa è destinata ai giovani rifugiati che non hanno accesso alle informazioni fondamentali sul Paese in cui hanno richiesto o ottenuto permesso di soggiorno per asilo o che non abbiano genitori o famiglie in cui trovare sostegno.

“La Sardegna offre un importante contributo – ha concluso l'Assessore Secchi - ed è proprio dall'integrazione che bisogna ripartire per vivere in un mondo solidale”.
Rightbar
  • 03 agosto 2017