Salta al contenuto

Venerdì 03 Aprile 2020

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar
Articolo esploso

NOTIZIE

Domenica 8 dicembre si corre la prima OCR di Cagliari

Una corsa a ostacoli dalla spiaggia del Poetto alla Sella del Diavolo e ritorno. Il sindaco Truzzu e gli assessori Spano e Sorgia: “Un evento sportivo spettacolare”.

VID712064

"Un evento sportivo spettacolare”, quello in programma per domenica 8 dicembre a Cagliari. Ne sono sicuri gli organizzatori e concordano il sindaco Paolo Truzzu e i suoi assessori Paolo Spano e Alessandro Sorgia, che insieme stamattina al Municipio hanno lanciato la “City Nature Race”, la prima edizione dell’Obstacle Course Race cittadina.

Meglio nota come OCR, si tratta di una gara che combina tratti di corsa (in tutto 9,5 km), con il superamento di ostacoli di vario tipo (muri, scale su cui arrampicarsi, sacchi e grossi pneumatici da spostare, etc.), richiede doti di resistenza, forza, velocità e agilità.

Insomma, “la Cagliari Nature Race sarà un evento che farà risaltare la vocazione sportiva della città. Ma anche un’occasione di promozione turistica a livello nazionale e internazionale”, hanno sottolineato il sindaco Truzzu e i suoi assessori, con lo sguardo rivolto al futuro e all’Europeo OCR 2021 che potrebbe essere ospitato proprio nel Capoluogo sardo.

Si parte dunque domenica 8 dicembre alle 9,30 dalla spiaggia davanti allo stabilimento “Il Lido”, per arrivare a Marina Piccola e salire alla Sella del Diavolo e scollinare. Gli atleti proseguiranno quindi per Cala Mosca e raggiunto il faro, passato il fortino, giù lungo piccoli e ripidi sentieri verso le zone militari che costeggiano viale Cala Mosca, per fare ritorno a “il Lido”.

Anche il consigliere Roberto Mura ha evidenziato la valenza sportiva e turistica di “una competizione che mette al centro tutte le componenti della società cittadina e le bellezze naturali di Cagliari”. Intanto, sono già 500 gli iscritti, una delle OCR più partecipate in Italia.
Rightbar
  • 06 dicembre 2019